Trovi tutte le Opere di Pietro a:
https://lookingforart.it/artista/pietro-tagliabue/

Scritto da Federico Guido

Come e quando nasce la tua passione per l’arte? Parlaci un po’ dei tuoi inizi.

Sono figlio d’arte visto che mio nonno materno era Pietro Crescini, autore di diverse perle dell’architettura italiana come il Piccolo Teatro Strehler di Milano. Ispirato da lui e guidato dai suoi insegnamenti, ho assecondo la mia natura artistica e come altri in famiglia prima di me ho frequentato l’Istituto d’Arte Beato Angelico sempre a Milano, indirizzo di decorazione pittorica. Diplomatomi in Maestro d’Arte, ho poi proseguito sulla via della pittura e dello studio della figura esponendo le mie tele in alcuni eventi internazionali di arte contemporanea e varie gallerie d’arte.

Quali figure, dentro e fuori il mondo artistico, hanno influenzato maggiormente il tuo percorso fino ad oggi?

Sicuramente mio nonno Pietro è stato il primo e più vicino sostenitore dato che in famiglia è grazie alla sua passione se ci siamo avvicinati all’arte. Ho apprezzato particolarmente (e di conseguenza studiato) Artisti come Modigliani, De Chirico, Magritte, Soutine, Toulouse-Lautrec, Tozzi… Adoro il moderno europeo anche se ho un debole per il classicismo italiano e francese.

Formazione Stellare
Formazione Stellare di Pietro Tagliabue
https://lookingforart.it/prodotto/formazione-stellare/

Come nascono le tue opere? Sono il frutto di lunghe riflessioni o di improvvise illuminazioni? Parti dal titolo o lo attribuisci a lavoro terminato?

Le mie opere nascono da emozioni personali sperimentate in luoghi precisi e con persone che poi ho finito per immortalare sulla tela dipingendole, o meglio, scattandole una sorta di fotografia. Tutto dipende dal fatto che il luogo o il modello prescelti riescano a regalarmi o meno un’emozione (sia positiva che negativa), un profumo, una sensazione stimolante. Essendo circostanze che ricordo o che sogno, interpreto queste attraverso un’energia eterea, romantica, canonica, riconducibile alla mia emotività e dunque avviando un circolo vizioso: vivo un luogo, vivo una persona e quindi li imprimo su una tela che mi riporta a quel luogo e a quella persona. Spesso il titolo viene imposto prima di iniziare a vivere ed esplorare un luogo… ma sappiamo che a volte c’è qualcosa più grande di noi che può passarci attraverso e cambiare tutto.

Che messaggio vuoi veicolare attraverso le tue opere? Tra questi ce n’è uno che tieni a trasmettere in maniera particolare e, se sì, perché?

Non voglio comunicare nessun messaggio particolare. Quello che cerco di fare è semplicemente provare a trasmettere la sensazione che ho provato nel momento del ritratto e tentare così di portare l’osservatore in quel luogo così lontano, etereo e malinconico. A volte qualcuno si ritrova immerso nella mia storia e riesce a incontrarsi all’interno.

Cosa ti affascina della pittura? Perché e che senso ha fare pittura oggi per te?

La pittura è la parte più intima e profonda che un Artista può condividere con il pubblico. Fare pittura quindi per me vuol dire semplicemente scrivere la propria vita: comprare una tela significa comprare un pezzo di vita di un Artista, il suo ricordo, le sue sensazioni, la sua emotività, il suo carattere ma anche i suoi studi, la sua ricerca e il suo percorso sia artistico che umano.

Cameo 3
Cameo 3 di Pietro Tagliabue
https://lookingforart.it/prodotto/cameo-2/

Lascia un commento

Art Factory – Galleria D’Arte
Via Romolo Gessi, 28
20146 Milano

LUN – VEN 11.00 – 19.00

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter e concediti il piacere dell’Arte {NO-SPAM}

Copyright © 2019 Art Around S.r.l. All Rights Reserved.
Sede Legale: Via Ludovico Ariosto, 21 20091 Bresso – P.IVA 10725010960  Privacy Policy
CLOSE

Categorie

Artisti

Aggiungi al Carrello