Dario RojcDario Rojc, classe 1996.

Dario Rojc nasce a Rho, provincia di Milano, il 19 Giugno 1996. Fin dall’inizio la sua vita è alimentata da una fervida immaginazione, che lo porta inevitabilmente sulla strada del disegno e della pittura. Studia al Liceo Classico e continua la sua formazione, prima presso la Statale di Milano, in Giurisprudenza, abbandonando successivamente per Architettura presso l’Accademia di Architettura di Mendrisio in Svizzera. Queste formazioni così rigorose lo spingono a ragionare tramite una forma mentis precisa, perdendo quell’immaginazione iniziale, ritrovata poi attraverso il disegno nelle forme e nei colori che lo contraddistinguono.

POETICA

“Il tutto è più della somma delle sue parti. Nelle forme amorfe e nei colori discordanti, vi è la ricerca di un’unica sostanza, di cui tutto è fatto. Queste macchie, prese singolarmente, non avrebbero senso. Al contrario, analizzate nel loro insieme, assumono un significato ben preciso nella loro combinazione e unità. La ricerca della forma è data quindi dal suo contrario, in un percorso a ritroso di scomposizione delle figure. Di conseguenza, il colore permea l’immagine conferendole un senso unico e, talvolta, simbolico. La ricerca si estende da soggetti semplici a opere del passato, ricercando, inconsciamente, una rivisitazione pop dei grandi maestri”.

Visualizzazione di tutti i 7 risultati

Carrello

0

Nessun prodotto nel carrello.