Federico Salama Robino

Federico Salama Robino, classe 1998.
Cresciuto a Milano, Federico intraprende studi scientifici per poi avvicinarsi, dopo aver conseguito il diploma, al mondo del design iscrivendosi all’Istituto Europeo di Design.
Parallelamente ai suoi studi, si avvicina alla fotografia da autodidatta, ispirandosi alla passione della madre e avvalendosi di una reflex di famiglia.
Federico ama sperimentare e lasciarsi trascinare dalla poetica della fotografia; da questo desiderio di esplorare pratiche e possibilità nasce la volontà di utilizzare per i suoi scatti la tecnica dell’Intentional Camera Movement (scatti mossi intenzionalmente), ispirandosi e rifacendosi al grande Roberto Polillo.

POETICA

”Amo quando è la fotografia a prendere il sopravvento, così da lasciarmi guidare dal  puro gesto. Anche quando, in ciò che osservo, trovo una traccia, scatto dopo scatto, tutto si evolve guidandomi fino a dove non avrei mai pensato di spingermi. Questa gestualità si riflette anche nella politica degli errori. Mi sono avvicinato alla fotografia da autodidatta e per questo mi piace molto sperimentare e incorporare lo 'sbaglio' all’interno dei miei scatti per raggiungere nuovi modi di vedere la realtà”.

Visualizzazione di tutti i 11 risultati

Carrello

0

Nessun prodotto nel carrello.