Previous
Previous Product Image

Giunti

Next

Bodyscape

780,00
Next Product Image

Riparo dal Passato

1.020,00

Riparo dal Passato

1.020,00

✓ CERTIFICATO MUSEALE E DI AUTENTICITÀ
✓ REALTÀ AUMENTATA INCLUSA
✓ CORNICE ARTIGIANALE SU MISURA INCLUSA (prezzo su richiesta per vetro museale aggiuntivo)
✓ SPEDIZIONE E TASSE INCLUSE

 

OPERA IN DIVENIRE (Realtà aumentata)

Colonna sonora: Human Heart di O to Stella: https://open.spotify.com/track/4VtAvlNUuf7imyQvFRHFLd?si=f548e555e42c4be4

Playstore: https://play.google.com/store/apps/details?id=com.Vection.SlashFolderAR&hl=it&gl=US

App store: https://apps.apple.com/us/app/slashfolder-ar/id1582768178

Le Opere in divenire: https://www.slashfolder.com/slashfolder-ar/ 

 

“Nonna vestita con il telo che viene utilizzato per raccogliere le olive. Un abito che la lega alla sua terra, l’Abruzzo, alla sua vita contadina e frugale. Il suo viso non ha paura di mostrare le sue rughe. Le gioie e i dolori che la abitano. Solchi pronti ad accogliere nuove fioriture”.

 

La fotografia intitolata “Riparo dal Passato” fa parte del progetto “PIÙ”: un simbolo, un simbolo matematico, un modo di intendere la vita, aggiungendo.

Quando la natura ci mostra tutta la sua potenza e noi ci sentiamo impotenti e fragili. Quando la terra frana sotto i nostri piedi. Quando gli eventi ci travolgono. In tutte quelle situazioni in cui dobbiamo fronteggiare accadimenti che vanno oltre la nostra volontà, laddove servono: + coraggio + valori + forza, è il momento di recuperare le proprie radici. Di tornare a casa. Tutto cambia ma ciò che conta resta.

“La mia Terra, l’Abruzzo, le mie radici raccontate attraverso il corpo di mia nonna Lena che si trasforma in paesaggio. Panorami idilliaci scossi dai terremoti che segnano vite e territori. Più vita, più cuore, più emozione. Più oltre il vuoto che ci abita”.

La storia di nonna Lena che si sviluppa attraverso i suoi ricordi. Immagini della terra d’Abruzzo, della sua casa, di un territorio amato e da cui si è sentita tradita durante il terremoto. Ma questa donna, come il suo ulivo non si è mai arresa nemmeno ora. La pandemia, la perdita del marito a causa del Covid, la solitudine di rapporti personali sempre più rarefatti non hanno scalfito la sua personalità. Ed oggi a chiunque ascolterà la sua storia insegnerà a rinascere ogni volta. Ogni scossa, ogni crepa, ogni ruga, ogni dolore, sono una personalizzazione con il paesaggio rimanda al coraggio, alla resilienza, alla forza e longevità come quel tronco d’ulivo rimasto alle generazioni future.

Tramite la realtà aumentata e l’App “SlashFolderAR” è possibile svelare ulteriori contenuti delle opere.
“PIÙ” è una serie di 9 fotografie ma anche molto di “PIÙ”. I contenuti video e le colonne sonore di “O To Stella” accessibili solo scaricando l’App o su Spotify conducono lo spettatore in un universo parallelo.

“Arte che genera arte stimolando una esperienza artistica multilivello”.

COD: 202DIR2 Categorie: , , Tag: , ,

Carrello

0
image/svg+xml

No products in the cart.

Continue Shopping