🚚 SPEDIZIONE GRATUITA IN TUTTA ITALIA 🎁

Giulia Coda

Giulia Coda, classe 1994.

Giulia Coda nasce a Novi Ligure il 25/04/1994. Frequenta per quattro anni il Liceo Artistico C. Carrà di Valenza per poi trasferirsi a Venezia e frequentare l’Accademia di Belle Arti. Nel 2018 ottiene il Diploma di I livello in Pittura e Discipline dello Spettacolo, nel 2020 ottiene il Diploma di II livello presso la stessa Accademia.

“L’artista, nel momento in cui crea la sua opera d’arte valida, riesce a comprendere magicamente sia il mondo esterno che sé stesso”. - Harold Rosenberg

POETICA

“L’arte non è forse un qualcosa che si rifiuta di essere trasformata in qualsiasi altra forma di esperienza? Arrivando a essere una sola presenza imminente e attiva? Sul mio lavoro oggi posso dire che rappresenta, o meglio cerca di rappresentare la realtà, la mia idea di realtà che ingloba tutte le sfaccettature di cui è composta. Una ricerca che si concentra principalmente sul paesaggio, una rappresentazione vera attraverso realtà, ricordi e ulteriori valutazioni prese da letture di tempi antichi”.

ESPOSIZIONI
  • “Sistem Art”, Esposizione d’arte contemporanea. Galleria Cael, via Carlo Tenca 11, Milano, 2020;
  • Premio Combat Prize 2020, Finalista sezione Pittura, Museo Civico Giovanni Fattori, Livorno, 2020;
  • “Nessuno è troppo piccolo per fare la differenza” Mostra Collettiva Atelier 5, ArtNight 2019. Accademia di Belle Arti di Venezia, 2019;
  • Progetto StArt-Studi per l’Arte, personale presso lo studio Notarile Marianna Russo, Piazza Camillo Benso Conte di Cavour 4, Padova;
  • “A luci quasi spente”, mostra collettiva Atelier 5, ArtNight 2018. Accademia di Belle Arti di Venezia. Venezia, 2018;
  • Premio Paolina Brugnatelli. Collaborazione tra l’Accademia di Belle Arti di Venezia e l’Accademia di Belle Arti di Milano. Mostra collettiva presso Capannone 36- Forte Marghera- Venezia e Galleria Paolina Brugnatelli, Corso Buenos Aires, Milano, 2017;
  • Laboratorio aperto di Pittura e Disegno. Workshop e mostra collettiva a cura di Carlo Di Raco e Martino Scavezzon presso Capannone 35 di Forte Marghera, Venezia, 2016-2018.

Visualizzazione di tutti i 6 risultati

Carrello

0

Nessun prodotto nel carrello.